Cucina

Finire la cucina da soli: l'ordine dei lavori di installazione

Finitura scelta di finiture materiale

Cucine Cucina - un luogo dove tre volte al giorno, andando a tutta la famiglia per un pasto e discutere temi di attualità.Pertanto, se viene presa la decisione di riparare la cucina, ritirarsi tardi.
Naturalmente, se si tratta di una luce riparazioni cosmetici, quindi non preoccupatevi: un giorno o due - e siete bere il tè in una cucina aggiornata. Tuttavia, se la finitura cibo con le mani trasformato in grandi riparazioni, quindi preparatevi per un processo a lungo termine.
Pertanto, dovresti pensare a come finire la cucina da solo, oggi.

articolo contenuti

  • Come decorare la cucina con le mani Istruzioni
    • per la ristrutturazione della cucina Installazione
  • di finestre e porte Decorazione
  • soffitto e pareti
    • Come mettere un pavimento di piastrelle installazione
  • Fine
  • idraulico. Istruzioni

suggerimenti su come decorare la cucina

le mani prima dell'inizio di grandi riparazioni che sarebbe stato bello fare un progetto di design o per disegnare su un foglio di carta, il layout dei mobili e sanitari.

Quest'ultima opzione ti aiuterà a determinare il numero di prese e interruttori.

La riparazione e la decorazione della cucina dovrebbero prevedere alcuni momenti.
Se ancora avviato una profonda revisione del proprio, allora si hanno un sacco di lavori molto diversi:

  • allentamento della vecchia e l'installazione di nuovi punti vendita,
  • dipingere il soffitto,
  • pareti in gesso,
  • pavimenti posa. Suggerimento

.Cucina, forse, l'unica stanza della casa, per la quale devi prima scegliere i mobili, e poi iniziare le riparazioni. Questo è fatto al fine di calcolare con precisione la posizione di punti vendita e comunicazioni.le istruzioni per la riparazione

cucina passo successivo è quello di decidere che cosa si vuole fare le riparazioni: maggiore, minore? Revisione è una riparazione lunga e che richiede tempo.
Redecorating la cucina e la finitura viene eseguita per cambiare un po 'il solito, noioso atmosfera nella stanza.
Quindi è previsto, quale sarà il layout e il design.
Qui si deve tener conto di tutti i parametri:

  • zona cucina,
  • posizione di tubi, colonne montanti
  • , estratti
  • , gru
  • , altoparlanti
  • .

Nel redigere il progetto si deve andare in giro un sacco di mobili e di officine di riparazione, ma non essere pigro, se si vuole fare una bella cucina. Puoi certamente usare i servizi di un designer professionista.

Smontaggio di tutti i vecchi materiali Suggerimento

.Inoltre, lo sviluppo della progettazione deve tener conto di diversi fattori, ad esempio, non mettere il frigorifero vicino a un radiatore, altrimenti il ​​frigo andare male, l'area di lavoro deve essere ben santificare e così via.

Prima di terminare la cucina con le proprie mani, è necessario decidere i materiali.È importante calcolare la quantità di materiale e il prezzo.
Si prega di notare che il prezzo dei materiali può variare in modo significativo in diversi negozi.
Per terminare la cucina può andare: pannelli

  • PVC, materiali a basso costo e facile da montare.
  • Finire le tessere di tutte le pareti o dell'area di lavoro.
  • Wallpaper macinato.
  • Drywall.
  • Mosaico.
  • Rivestimento in legno.
  • Pietra decorativa
  • Finitura combinata.

Il prossimo passo sarà la preparazione per la riparazione stessa: estrarre i vecchi mobili, rimuovere la vecchia carta da parati.
Quando si estrae i mobili, si pulisce la vecchia carta da parati, quindi la "riparazione approssimativa della cucina" seguirà.Questa riparazione include l'installazione di cavi elettrici e condotte di scarico che livellano le pareti, se necessario, pavimenti e soffitti. Suggerimento

.È meglio iniziare installando il cablaggio, poiché ci sarà molta polvere e sporcizia.

Successivamente, procedere al livellamento delle pareti e del pavimento .Piccole crepe sul muro saranno sufficienti per stucco, ma le grandi fessure dovrebbero essere sigillate con malta.
Puoi anche livellare le pareti con cartongesso, ma questo è se le pareti sono completamente irregolari. Per livellare il pavimento, ci saranno abbastanza massetti.

Installazione di finestre e porte

Prima di installare la finestra PVC, rivedere le istruzioni video su come eseguire correttamente.
Per installare la finestra, è necessario:

  • Misurare la finestra, le sue dimensioni generali e la dimensione dell'arco.
  • Preparazione della finestra per l'installazione.
  • Rimuovere la vecchia finestra.
  • Cancella l'apertura dai detriti dopo la vecchia finestra.
  • Rimuovere la pellicola protettiva dalla nuova finestra.
  • Incollare il nastro isolante.
  • Posizionare il telaio della finestra nell'apertura.
  • Posizionare il supporto del telaio( lato).
  • Fissaggio inferiore del telaio nell'apertura.
  • Sigillatura della finestra nell'apertura.
  • Isolamento della finestra sulla porta.
  • Installare le finestre a doppi vetri.
  • Imposta l'anta e la bassa marea.
  • Preparare, installare e quindi correggere il windowsill.
  • Fissaggio del profilo P.
  • Installa pendenze e rivestimento terminale.
  • Giunti di giunzione ed elaborazione.
Installazione di serramenti

Finitura del soffitto e delle pareti

Dopo l'installazione di porte e finestre, la finitura è finita.È necessario iniziare dal soffitto, poi dalle pareti e poi dal pavimento.
Il soffitto della cucina può essere:

  • Colore.
  • per lo sfondo.
  • Per realizzare pannelli in PVC.
  • Installare la costruzione di cartongesso.
  • Montare il soffitto del rack.
  • Controsoffitto, l'opzione più ottimale per la cucina, ma sarà difficile installarla con le proprie mani.

Per pareti in cucina, le piastrelle sono le migliori, in quanto la cucina è il luogo in cui c'è molta umidità, in ogni caso, un'area di lavoro.

Come posizionare la tessera

Innanzitutto occorre:

  • Preparare la superficie. Puoi usare un martello e uno scalpello.
  • Preparare l'adesivo.
  • Iniziare a posare la tessera dal basso verso l'alto, cioè dal pavimento al soffitto.
  • Se si decide di posare la tessera sul pavimento, è necessario iniziare dall'angolo più esterno fino alla porta. Suggerimento

.Puoi mettere piastrelle di ceramica, non è costoso e pratico.

Flooring

Il pavimento deve essere trattato dopo le pareti e il soffitto, sul pavimento in cucina si possono mettere piastrelle di ceramica o posare il linoleum. L'opzione più economica e ottimale, che può essere fatta in modo indipendente, si adatta al linoleum.
Per posare il linoleum necessario:

  • Cancella completamente la stanza.
  • Se il vecchio pavimento è anche linoleum, è possibile posare un nuovo materiale su quello vecchio.
  • Misurare l'area.
  • Poi arriva la posa del linoleum. Stendere il linoleum sul pavimento, tagliare i pezzi in eccesso e lasciare il linoleum per alcuni giorni, se possibile, per renderlo liscio.
    Quindi tagliare di nuovo i pezzi extra e, soprattutto, lasciare un paio di millimetri per installare il basamento. Questo è così che dopo aver installato lo zoccolo, il linoleum non si muove.
  • Incolliamo il linoleum con una colla speciale per questo materiale.
Suggerimento

.Tuttavia, se la tua cucina è inferiore a venti quadrati, puoi completamente fare a meno della colla. Puoi semplicemente premere il linoleum, per affidabilità, puoi incollare il linoleum attorno alla soglia.

  • Installare i battiscopa.

Installazione di impianti idraulici. Istruzione

Installazione di impianti idraulici

Successivamente, è necessario installare impianti idraulici e apparecchiature. Questa fase comprende: installazione di un lavandino, una piastra, un estratto, connessione di miscelatori.
Per installare i mixer:

  • La prima cosa da fare è disattivare l'alimentazione dell'acqua al mixer.
  • Svita i tubi dal mixer.
  • Svitare le viti di fissaggio.
  • Svitare il meccanismo per attaccare il mixer al lavandino.
  • Quindi rimuovere il mixer.
  • Pulire il sedile su un lavandino o un lavandino.
  • Installare le guarnizioni sul miscelatore.
  • Installa il mixer sul lavandino.
  • Fissare questo mixer con il meccanismo di fissaggio.
  • Collegare i tubi al miscelatore.
  • Accendere l'approvvigionamento idrico.

È inoltre necessario montare interruttori e prese. Suggerimento

.Il cablaggio in cucina deve essere rigorosamente orizzontale con una rientranza dal soffitto / pavimento 15-20 cm. E a tutte le prese e gli interruttori, i fili devono passare verticalmente dalla linea principale.
Per alcuni dispositivi, il socket non è necessario, ma solo il cavo del cavo. Suggerimenti

Se si dispone di un piccolo angolo cottura, non importa. E per lei, puoi pensare a qualcosa.
Ad esempio, è possibile espandere visivamente la cucina, utilizzando una palette di colori tenui nella tavolozza dei colori, per dare all'ambiente una certa leggerezza. In tale cucina dovrebbe essere un minimo di mobili.
Al posto del tavolo è preferibile utilizzare una parte scorrevole della superficie di lavoro o installare un contatore della barra vicino al davanzale della finestra.
Alcuni utenti non piace odori provenienti dalla cucina, ma poi dovranno soffrire, perché la porta non sarà affatto. Invece, la porta sarà decorata sotto forma di un arco.
In questo caso, è necessario prestare molta attenzione alle pareti di tale cucina. Dopo tutto, i muri possono appendere scaffali e salvano in modo significativo lo spazio di lavoro.
Qui gli elettrodomestici necessitano di un importo minimo. Beh, se davvero non funziona, allora devi andare in cucina con gli elettrodomestici da incasso.