Lavora Con Le Vernici

Caratteristiche di dipingere la stanza del bagno in appartamento

Ad oggi, sempre più persone scelgono un modo così semplice ed economico per riparare la toilette come pittura. Pertanto, molti di loro sono interessati alla domanda su come dipingere correttamente la toilette nell'appartamento. Questo modo di rifinire la stanza consente di aggiornare rapidamente il design e mantenere un aspetto presentabile.

Contenuto: scelta
  • di strumenti
  • una funzione di selezione della vernice
  • fase preparatoria da trasporto pittura

Nonostante la semplicità di questo tipo di riparazione, ma ha anche le sue sfumature e le regole. Osservandoli, puoi ottenere una superficie bella e di alta qualità. In questo caso, è importante chiarire come dipingere correttamente i muri, il soffitto, il pavimento e le comunicazioni.strumenti

Scelta

per eseguire la pittura con le mani, è necessario essere in presenza di tali strumenti: Spazzola

  • per la pittura;
  • rullo di vernice;
  • carta vetrata;
  • soluzione di primer;Stucco
  • ;Nastro adesivo
  • ;
  • vernice materiale, che dipinge le pareti e il soffitto;Vernice
  • per prodotti metallici.

Questo è l'insieme di strumenti di base, tuttavia, quando si lavora in bagno nell'appartamento, è possibile utilizzare anche oggetti aggiuntivi. Caratteristiche

selezione vernice

Se non si sa che tipo di vernice per dipingere il bagno, poi la prima è necessario fare affidamento su indicatori come la resistenza all'umidità e proprietà antibatteriche. Queste qualità sono molto importanti in una stanza con alta umidità, che, ovviamente, è il bagno.

In condizioni di presenza costante di umidità, le pareti di questa stanza diventano un buon ambiente per lo sviluppo di microrganismi. Per evitare ciò, è necessario scegliere una composizione con eccellenti proprietà antibatteriche. I più popolari oggi erano le vernici a base d'acqua, sulle quali è meglio interrompere la scelta.

tipi di vernici a base d'acqua sono raccomandati dagli esperti per WC pittura: composizioni

  • acrilici sono più popolari perché sono a basso costo e di alta qualità avvolgono la superficie dipinta. Pertanto, sono ideali per ambienti con un alto livello di umidità.
  • I materiali di pittura in lattice si differenziano dagli acrilici per il fatto che dopo l'essiccazione possono formare un film forte sulla superficie. A causa di questo rivestimento è resistente agli effetti negativi di umidità e sporcizia. Allo stesso tempo, tali vernici sono più costose di quelle acriliche.
  • Le vernici realizzate con PVA sono considerate le più accessibili di tutti. Tuttavia, per i servizi igienici sono adatti in misura minore, in quanto non sopportano l'umidità elevata.
  • Le mescole a base di silicone sono le più moderne e di qualità.Tali vernici hanno una struttura a tenuta di vapore, quindi possono essere utilizzate anche per dipingere facciate. In questo caso, è importante scegliere il colore giusto. Di conseguenza, il costo di tale materiale è considerato piuttosto elevato.

Dopo aver scelto la vernice, è necessario scegliere il colore ottimale. Oggi puoi ottenere la tonalità necessaria con l'aiuto di macchine tintometriche speciali. In genere, l'opzione migliore in stanze piccole, che sono servizi igienici, può essere considerata di colore chiaro. Aiutano a rendere visivamente la stanza di più.Inoltre, è importante scegliere un colore in modo che si adatti bene al tono dell'impianto idraulico.

Se volete giocare sul contrasto, si deve ricordare che le pareti scure sono meno accettabile in bagno, perché per loro una goccia d'acqua sarà più visibile.

preparatoria fase

Prima di iniziare a dipingere il gabinetto, è necessario preparare accuratamente la superficie per ottenere un buon risultato. Poiché la vernice quasi non nasconde alcuna irregolarità, la procedura di finitura deve essere data la dovuta attenzione. Fasi di preparazione del muro per la verniciatura:

  1. Eliminazione di vecchie pitture e vernici e vari materiali di rivestimento.

Questo può essere fatto usando carta vetrata, una smerigliatrice con un disco abrasivo, una spatola o tutti i tipi di solventi. Per rimuovere lo sfondo, è sufficiente immergerlo con acqua. Pulire il soffitto di calce è meglio farlo con una soluzione di spugna o sapone. Per rimuovere la vecchia vernice dal soffitto o dalle pareti, è possibile utilizzare diversi metodi:

  • meccanico - rimozione del vecchio rivestimento mediante un raschietto;Chimica
  • : l'uso di una soluzione speciale chiamata smyvka;
  • termico - riscalda la vernice con una fiamma ossidrica o un asciugacapelli, dopodiché viene utilizzata una spatola per la rimozione.
  1. Pulizia della superficie di pareti e soffitto dalla polvere con l'aiuto di acqua calda. Dopo questo, le pareti sono accuratamente innescate con uno strato di malta. Anche in questa fase è necessario preparare per dipingere i tubi, rimuovendo uno strato di ruggine da loro.
  2. Sbavatura di irregolarità con un mastice impermeabile contenente acrilico. A tale scopo, è meglio prendere una spatola ampia, che consente di distribuire uniformemente il mastice sulla superficie con uno strato sottile. Tutti i movimenti devono essere il più puliti possibile al fine di ridurre il consumo di vernice in futuro. Se c'è una tale necessità, le pareti e il soffitto possono essere ulteriormente elaborati con l'aiuto di finitura stucco.
  3. Rettifica di tutte le irregolarità e difetti con carta vetrata a grana fine. In questa fase è meglio trattare le pareti con soluzioni antisettiche, solfato di rame o candeggina regolare, che eviteranno la comparsa del fungo.
  4. L'adescamento di una superficie accuratamente livellata deve essere eseguito in più strati. Questa manipolazione è la migliore con l'aiuto di speciali soluzioni in lattice, che includono componenti antibatterici. In questo caso, prima di applicare ogni strato successivo, attendere fino a quando il precedente non si asciughi.

Painting

Prima della verniciatura, è necessario predisporre uno speciale vassoio scanalato per rimuovere eventuali residui di vernice dal rullo e dalla spazzola. Una piccola quantità di vernice e vernice viene versata nel vassoio e lo strumento viene fatto scorrere attraverso le scanalature. Se non si presta la dovuta attenzione, quindi sui muri potrebbero apparire strisce. Per separare le superfici adiacenti che non sono esposte al colore, si consiglia di utilizzare un nastro di vernice.

Prima della verniciatura, si esegue sempre l'adescamento della superficie, che aumenta l'adesione e riduce quindi il consumo di vernice. Dopo aver applicato il primer, iniziare a dipingere il soffitto con un rullo. La pittura nel bagno inizia dall'angolo o se c'è una finestra sul lato opposto di esso. Una volta che la prima mano di pittura si è asciugata bene, è necessario applicare un secondo strato che sarà perpendicolare al primo.

Tutte queste manipolazioni sono eseguite da un rullo, ma per i punti difficili da raggiungere è meglio fornire un pennello. Un principio simile viene utilizzato quando si dipingono le pareti del bagno con il colore appropriato. Dopo aver dipinto tutte le superfici andare alla pittura di strutture metalliche.

Quindi, dipingere le pareti e il soffitto della toilette è un metodo semplice, economico e piuttosto bello di finire la stanza. Con questo metodo, puoi trasformare rapidamente l'interno, rendendolo più fresco e originale.

Con una preparazione adeguata, l'uso di strumenti e materiali appropriati, puoi ottenere un grande effetto. Inoltre, tingere la toilette ti darà l'opportunità di mostrare tutta la tua creatività e creare un design davvero unico di questa stanza.