Tipi Di Vernici

Come verniciare la copertura dell'intonaco?

Posso rivestire l'intonaco con vernice? Che tipo di soluzione dovrei usare per la finitura decorativa delle pareti intonacate all'interno e all'esterno della casa? Come fare correttamente? Coloro che non capiscono i problemi di costruzione e riparazione potrebbero non sapere nemmeno che questo è possibile.

Contenuto:
  • Perché verniciatura superfici intonacate
  • Quale soluzione di utilizzare la tecnologia di applicazione

solito noi percepiamo a spruzzo, quando si tratta di trattamento del legno( pavimenti, pareti, mobili, interni).La lacca è spesso usata anche per lavori di metallo. E per la decorazione decorativa di mattoni e pietra. Un po 'si sa sul fatto che la vernice può essere usata per rivestire gli intonaci. Perché

verniciatura superfici intonacate

vernice su intonaco viene applicato qui per quello:

  1. rafforza il materiale di base.
  2. Protegge dall'influenza di ambienti esterni: penetrazione di umidità, danni meccanici, esposizione a sostanze chimiche.
  3. ha proprietà antisettiche: protegge le superfici dalla formazione di muffe fungine.
  4. Conservazione continua della forma originale di finitura decorativa.
  5. Conservazione della saturazione dei colori delle pareti dipinte.
  6. Fornisce una superficie indelebile, che a sua volta consente una pulizia multipla a umido delle pareti.
  7. Enfatizza, rafforza e completa le proprietà decorative della decorazione d'interni. La lacca

, come rivestimento protettivo finale, di solito apre intonaco decorativo, dipinto in soluzione.soluzione

quale utilizzare

A seconda esattamente quali qualità estetiche devono acquisire assetto interno, selezionare i mezzi appropriati di lacca. Per l'uso in interni è opportuno scegliere le soluzioni di composizione più sicure, che includono vernici idrosolubili. Ma per il lavoro all'aperto, è possibile scegliere una vernice su solventi organici, che è più inerte all'influenza atmosferica.

classificato vernice dovrebbe non solo dissolvendo le basi, ma anche dal grado di opacità nella composizione principale per lo scopo previsto, proprietà speciali( compreso puramente decorativo) sul tempo di asciugatura e così via.

Infatti, sotto il rivestimento di intonaco, è possibile scegliere quasi qualsiasi vernice moderna e vernice. Ma per materiali di base il throughput( permeabilità all'aria, la resistenza di umidità ma, prima di tutto) non è diminuito, è meglio ancora usare lacca, progettato per funzionare su intonaco.

Per intonaco decorativo può essere utilizzato: lacca a base d'acqua

  1. acrilico - lo strumento migliore per uso interno come inodore, non tossico, ecologico. Inoltre, le miscele acriliche interagiscono bene con i materiali di base, e possono anche facilmente dipingere superfici strutturate. Sono utilizzati di più per conferire alla finitura lucentezza aggiuntiva. Consentire la colorazione della soluzione, sia pigmentata che specifica.

Il liquido di colore lattiginoso dopo l'essiccazione forma una pellicola protettiva trasparente elastica e resistente, che non si sovrappone al colore principale. Altre proprietà positive:

  • buona adesione;Resistenza
  • a UV, umidità, prodotti chimici domestici;
  • senza aggiunta di solventi organici;
  • , se necessario, diluito con acqua;
  • Asciugare lo strato per 3 ore in condizioni normali;
  • è adatto a vari materiali di base.
  1. Una soluzione di lacca acquosa con una base diversa, ad esempio, poliuretano. Sebbene questa vernice sia solitamente rivestita con superfici in legno e materiali minerali. I composti poliuretanici hanno elevata resistenza, resistenza all'umidità, buone proprietà fisiche e meccaniche. Il solvente sotto forma di acqua garantisce la compatibilità ambientale dei mezzi, cioè il libero utilizzo all'interno degli alloggi. La possibilità di utilizzare vernice poliuretanica per intonaco è meglio imparare di più dal produttore o da esperti nel campo della riparazione.
  2. Gruppo di materiali per facciate. Una differenza importante è la massima protezione delle superfici della facciata dall'influenza aggressiva dell'ambiente. Da umidità( pioggia, neve, nebbia) e cambiamenti di temperatura. Dal vento e dai raggi ultravioletti. Da effetti meccanici e chimici.

Per le proprietà estetiche può essere: vernice lucida

  • con proprietà idrorepellenti e antisporco - ottima per superfici ruvide;La vernice opaca
  • supporta la finitura naturale, ottima per le superfici goffrate;
  • craquelure - crea l'effetto della vernice "antico", una caratteristica della decorazione - la creazione di fessure decorative sulla superficie intonacata;La vernice perlata
  • viene utilizzata come finitura con un particolare effetto iridescente;
  • oro, argento, acciaio - in generale, qualsiasi soluzione con pigmenti - utilizzati per la patinatura, l'aumento del colore o la colorazione basica dell'intonaco;
  • come con effetto olografico. Tecnologia applicativa

Il lavoro con vernice è una delle fasi finali della finitura. Ci vorrà molto tempo dall'inizio della riparazione prima che tu possa arrivare alla fine delle mura. Non parleremo di intonaci diretti con una miscela decorativa o sotto pittura.

Questi lavori impiegheranno diversi giorni, perché la superficie deve essere adescata, applicare la soluzione di gesso, quindi pitturare( se necessario).E ad ogni stadio si presume il proprio tempo di asciugatura. E le pareti coloranti di solito richiedono un minimo di elaborazione a due strati.

Ora passiamo alla pittura con vernice.

  1. Per garantire una migliore adesione dello strato protettivo finale ai materiali di base, si consiglia di adescare le pareti intonacate. Per questo vengono utilizzate formulazioni di primer simili nel tipo con la soluzione di finitura( ad esempio acrilici acquosi).L'adescamento raccomandava almeno due o tre strati. Inoltre, vengono utilizzati primer:
    • per rafforzare la struttura dei materiali di base( impregnazione profonda penetrante);
    • come antisettico per la prevenzione della formazione di muffe;
    • per migliorare l'idrorepellenza e altre proprietà protettive della finitura;
    • per ridurre il consumo di soluzione di lacca.
  2. Ora vai a lavorare con la vernice. Fondamentalmente, le soluzioni sono vendute in forma pronta per l'applicazione. Le miscele troppo spesse possono essere leggermente diluite con acqua( ma non più del 10% della massa totale).La miscela deve essere agitata accuratamente prima dell'uso fino ad ottenere una consistenza uniforme. Se è necessaria la colorazione, il pigmento viene aggiunto secondo le istruzioni. Se i prodotti sono bicomponenti, durante la miscelazione, seguire le stesse istruzioni.
  3. È possibile verniciare le superfici in vari modi, tutto dipende da quale dovrebbe essere il risultato finale. Con la pittura convenzionale, è più conveniente usare il metodo a spruzzo. Lo strato si troverà più uniformemente, e il costo di materiali costosi può essere ridotto. Il trattamento deve essere eseguito più volte ad intervalli per periodi di asciugatura. Per produrre un effetto decorativo, vengono utilizzati altri strumenti di pittura: pennelli, rulli, spugna. Ci sono anche metodi più insoliti per applicare una miscela di vernice alla superficie, che vengono utilizzati da maestri professionisti.

Il rispetto delle regole per la verniciatura delle pareti intonacate permetterà di eseguire lavori qualitativamente anche senza il coinvolgimento di abili costruttori. Successivamente, terminare un lungo periodo non richiede il ripristino o la sostituzione principale. Ma anche in caso di problemi minori, è facile risolvere questo problema: il vecchio strato protettivo viene rimosso con uno strumento speciale, dopodiché viene applicato uno nuovo.