Lavora Con Le Vernici

Come rimuovere la vernice da una superficie di legno?

Spesso, prima della verniciatura o verniciatura una nuova superficie di legno, è necessario rimuovere il vecchio strato di vernice. Ci sono diversi modi per farlo: lavaggio per vernici da legno, metodo meccanico, trattamento termico. La scelta di una particolare opzione causa spesso alcune difficoltà, dal momento che una persona senza capacità è raramente in grado di determinare autonomamente se stessa. Il risultato è il deterioramento del materiale in lavorazione.

contenuto: metodi
  • rimozione
  • istruzioni chimiche elaborazione
  • smalto per rimuovere la vernice dal legno superficie
  • Prima fase: disegno del
  • lavaggio Secondo passo: pellicola
  • terza fase: sverniciatura
  • Quarto passo: neutralizzazione chimica composizione
  • Purificazione meccanicamente
  • Trattamento termico
  • conclusione
Prima di pittura o verniciatura una nuova superficie di legno, è necessario rimuovere il vecchio strato di vernice

seguito sarà discusso sui metodi di base di smalto per unghie, così comei vantaggi e gli svantaggi dei diversi approcci.

modo per rimuovere lo smalto è necessario dire subito che qui copre solo i metodi più diffusi di pulizia delle superfici. Non esiste una ricetta universale applicabile in tutte le situazioni.metodo di selezione

dipende da molte variabili, tra cui: il tipo

  1. Base è di notevole importanza, dal momento che c'è una differenza, che è necessario pulire - mobili o pavimenti.
  2. Composizione di lacca. Diverse varianti sono rilevanti per diverse composizioni.
  3. Lo spessore del livello. Una cosa è rimuovere un livello, un altro - molti vecchi strati.

chimiche

lavorazione lavorazione di superfici di legno prodotti chimici( altrimenti noto come spogliarellista) - uno dei modi più popolari di smalto per unghie, quando si tratta di superfici delicate, mobili o altre cose sofisticate. Poiché le composizioni è può agire polveri, gel, liquidi o solvente convenzionale specializzato.

La scelta di un'opzione particolare dipende dal compito. Se è una gomma lacca, è meglio usare alcol denaturato. I liquidi sono più applicabili alle superfici dove non ci sono molti strati - fino a tre. Il fatto che il liquido tende a rapidamente erodendo, motivo per cui non è semplicemente in grado di assorbire abbastanza profonda. La chimica delle polveri è la scelta migliore, se nei lavori su larga scala, dal momento che tali materiali possono durare a lungo. Ma gel e materiali pastosi sono più adatti per la rimozione di un numero significativo di strati di lacca o vernice.

rimuovere gommalacca più adatta Raccomandazione met

: polveri vengono creati in una tale coerenza per immagazzinaggio e trasporto. Devono essere applicati, diluiti con acqua, che porta alla formazione di una massa spessa simile a pasta.

L'applicazione della massa è ottimale in posizione verticale. Questo non è solo più corretto in termini di tecnologia, ma anche più conveniente. I gel e le paste sono in grado di rimuovere fino a una dozzina di strati di rivestimento vecchio in una volta. Istruzioni

per la rimozione della vernice dalla superficie del legno

intero processo di rimozione del rivestimento è costituito da quattro fasi.

Prima fase: disegno della spazzola di lavaggio

bagnatura nella composizione chimica e provoca strato discreto sulla superficie. Procediamo dalla regola secondo cui il pennello dovrebbe essere tenuto in un posto solo una volta, senza ripetizione.

Secondo passo: pellicola

per aumentare l'effetto di lavaggio, organizzare compressa, che coprono la superficie trattata con un film di polietilene. L'effetto tempo di attesa medio di comprimere - da 1 a 4 ore, a seconda di come molti strati ad essere sfogliato. Un buon segno se il lavaggio cambia colore e diventa marrone scuro o marrone, e la vernice inizia a gonfiarsi.

La terza fase: la rimozione di vernice

Dopo la vernice è diventata più morbida, deve essere rimosso spatola. La nuova spatola ha spigoli vivi. Pertanto, si consiglia di arrotondarli leggermente con una pietra. Quindi lavorare con il legno sarà più accurato.

La pressione sul materiale espanso deve essere cauta. Probabilmente, per un approccio non funzionerà per eliminare completamente la vernice. Quindi è necessario ripetere l'operazione nuovamente. Tuttavia, accade che un passaggio del nazhdachkoy per rimuovere il film residuo della lacca.

La quarta fase: neutralizzazione della composizione chimica

Non dimenticare che la composizione chimica che rimane sulla superficie in legno deve essere lavata via con acqua ordinaria o con una soluzione acetica( 500 g di acqua per 100 ml di aceto).Per lavare via i residui di chimica è necessario con attenzione, ma non troppo a lungo, poiché il legno è dannoso per l'umidità, e la superficie trattata in questo momento è priva di protezione. Una volta che il risciacquo è finito, la superficie deve essere accuratamente pulita, quindi trasferire l'oggetto in un luogo asciutto e ventilato. E i raggi diretti del sole dovrebbero essere evitati. Dopo l'essiccazione, il prodotto in legno può essere riverniciato.

La composizione chimica lasciata sulla superficie di legno può essere lavata via con acqua pura o con soluzione acetica

Oltre ai liquidi, gli spray vengono utilizzati anche nelle bombolette spray. A seguito della spruzzatura dello spray, sulla superficie da trattare viene visualizzato uno strato di schiuma. Gli spray sono comodi da usare, tuttavia, il loro svantaggio è la possibilità di lavare solo strati secondari.

Importante! Il lavoro con le composizioni chimiche dovrebbe essere eseguito nel rispetto delle norme di sicurezza. La stanza dovrebbe essere ben ventilata. Per la protezione, utilizzare guanti speciali e respiratori.

L'acetone è anche usato come solvente. Prima di tutto, viene utilizzato un impacco di tessuto, completamente immerso in acetone. Quindi l'impacco viene applicato ai punti destinati alla pulizia. Comprimere dovrebbe essere coperto con un involucro di plastica e attendere 10-15 minuti.

Si prega di notare! La rimozione dello strato di lacca su mobili o pannelli di truciolato può danneggiare le superfici, in quanto il film decorativo può essere danneggiato. Il miglior materiale per rimuovere la vernice è il legno naturale.

Pulizia meccanica

L'essenza della tecnica è il ciclo della superficie. In altre parole, è lo strappo dello strato di lacca con l'uso di uno strumento di costruzione - un ciclo, che è una piastra di acciaio affilata con una maniglia. E la maniglia è inclinata per aumentare la pressione sulla superficie. Puoi comprarlo o farlo da solo.

È possibile pulire la superficie in legno della vernice con un ciclo

È possibile fare a meno di uno strumento speciale, utilizzando il vetro. Ma questo dispositivo ha un inconveniente: è rapidamente noioso. Se la scelta è caduta sul vetro, è necessario ricordare di usare guanti protettivi per evitare lesioni.

Se lo strato di lacca è sottile, è possibile utilizzare il solito nazhdachkoy. E può essere applicato sia manualmente che allegando carta vetrata al bulgaro. Le rettificatrici sono di tre tipi: cinghia

  • ;
  • vibra;Eccentrico
  • .Le vibrofinitrici

sono le più economiche. Un tale strumento può essere usato per pulire i mobili.

Il flusso di lavoro è costituito da quanto segue: una smerigliatrice è installata sulla "suola" e la superficie viene trattata. Questo metodo di rimozione della vernice è molto polveroso, ma rispetto al trattamento manuale, questa opzione darà una superficie molto più estetica. Suggerimento

!Non dimenticare di proteggere l'ambiente dalla polvere. Per questo film in polietilene si adatta.

Il vantaggio principale del trattamento meccanico rispetto alla chimica: non utilizza odori tossici e sgradevoli. Inoltre, con un lavoro attento, un metodo di pulizia più delicato rispetto al legno rispetto a quello dei composti chimici. L'inconveniente della meccanica è uno: il processo è lungo e richiede tempo.

Lo svantaggio principale della lavorazione è che il processo richiede molto tempo e fatica.

Suggerimento! Poiché la pulizia meccanica richiede molto tempo, oltre a richiedere accuratezza, è probabilmente più razionale utilizzare i servizi di uno specialista assunto. Inoltre, lo specialista è dotato di attrezzature professionali che miglioreranno la qualità del lavoro.

Trattamento termico

L'essenza di questo processo è il riscaldamento della superficie in legno, in modo che la vernice sia tenuta meno saldamente dalla superficie. In altre parole, la lacca inizia a incrinarsi, dopo di che può essere forata con uno strumento( uno scalpello o una spatola lo farà) e lentamente rimuoverlo.

Prestare attenzione alle seguenti sfumature:

  1. Durante il funzionamento è necessario utilizzare munizioni protettive( guanti e occhiali) e anche per ventilare la stanza. Il fatto è che una volta riscaldato, la vernice emette sostanze tossiche e quando il materiale viene separato meccanicamente da esso, i pezzi possono rimbalzare. Inoltre, non dimenticare la sicurezza antincendio.
  2. Se la vernice si è riscaldata, ma non esfolisce, ed è carbonizzata, è necessario modificare qui un modo di compensazione e senza chimica.

Utensili necessari:

  1. Bruciatore a benzina o gas. Tali dispositivi sono piuttosto economici. Tuttavia, è necessario utilizzare il bruciatore con estrema cautela, quindi il lavoro sarà condotto a fuoco aperto.

    È necessario prestare attenzione quando si lavora con il masterizzatore

  2. .Il dispositivo è simile a un asciugacapelli domestico, ma differisce notevolmente nelle sue capacità di temperatura, riscaldando fino a 600 gradi.

Si prega di notare! Un asciugacapelli standard per uso domestico non è applicabile.

Il vantaggio principale del metodo termico è l'alta velocità di funzionamento. Tuttavia, non dimenticare il pericolo di surriscaldamento della superficie verniciata, poiché in questo caso può prendere fuoco.

Il lavoro viene eseguito con entrambe le mani: una tiene l'asciugacapelli, che riscalda la superficie, nella seconda c'è una spatola per rimuovere la vernice. Conclusione

Nella maggior parte dei casi, la pulizia della vernice può essere eseguita autonomamente. Se la fiducia nelle tue capacità non è sufficiente o il lavoro è troppo sottile, è meglio rivolgersi agli specialisti.