Tipi

Stucco oleoso: caratteristiche dell'uso materiale

stucco olio e pronti per il consumo

un uomo che farà loro riparazioni a casa, c'è sempre un sacco di domande. Quando e perché ho bisogno di superfici innescate? Posso mettere il mastice sulla pittura ad olio, e in generale - come si differenzia dall'intonaco? Cercheremo quanti più dettagli sulla loro risposta, invitando il video assist in questo articolo con il tema: "Olio stucco: applicazione".

Articolo Contenuto

  • Gesso e: Qual è la differenza
    • Caratteristiche miscele di podmazok olio da cucina
  • a base di olio e shpaklovok
    • Ricetta 1. podmazki
    • olio Ricetta 2. podmazki lacca
    • Ricetta 3. Putty

Gesso e: Qual è la differenza

Intonacaturala copertura è stata progettata per proteggere il design degli effetti negativi, decorare, o ciò che accade più spesso, anche la superficie. Ciò è necessario per garantire che il rivestimento finale potrebbe soddisfare le elevate esigenze estetiche che si applicano a edifici residenziali, amministrative e di altro.elenco

  • delle operazioni tecnologiche coinvolte nella intonacatura può variare a seconda del tipo di substrato, e il suo stato iniziale.intonaco mantling è costituito da almeno tre strati: il primo è il composito, il secondo e terzo livellamento finitura.

Si prega di notare! Compito massetto di finitura già sviluppato su un unico piano per eliminare fini rugosità base, pori, crepe - in generale, per portare la superficie alla scorrevolezza ideale. Questa operazione è solitamente chiamata shpatlevaniyami. Perché è separato dall'intonaco? Sì, perché a volte è necessario livellare le pareti, ma è sempre necessario stucco, soprattutto per la pittura. Collanti composizione

ha uno strato struttura fine
  • Cerotto( base) è diversa dalla schiuma che viene eseguita spessore riempitivo. Bene, le soluzioni utilizzate per questo scopo differiscono nella frazione di riempimento. I cerotti partire dispersione ruvida la necessità di una migliore aderenza alla base, e la levigatura di irregolarità importanti.

I grandi pori sono visibili sulla superficie di questo strato, ha una trama granulare. Se, per esempio, è necessario carta da parati pokleit con motivo in rilievo profondo, è possibile terminare il livello e non si applica, in quanto gli svantaggi sotto di loro non saranno visibili. Se le pareti o il soffitto sono preparati per la verniciatura, allora lo stucco deve essere fatto.

Caratteristiche miscele di

a base di olio Questo ordine di cose è rilevante quando un primario impianti di finitura, o la loro riparazione, seguita dalla rimozione del vecchio intonaco( v. Come rimuovere il vecchio intonaco dalle pareti senza problemi).Ma quando un lifting: è necessario ri-stick carta da parati, invece di carta da parati o dipingere le pareti si voleva.

  • Quindi tutti i piccoli difetti sono eliminati in base utilizzando la composizione dei leganti .Questo vale per l'uso di stucco, in quanto tale. Ma dal momento che l'argomento di questo articolo sono solo composti oleosi che vengono utilizzati solo dai colori ad olio, poi ci sono alcune sfumature, che è necessario dire in una sola volta.
  • In primo luogo, la pittura ad olio oggi non viene quasi utilizzata per la decorazione di interni. uniche eccezioni sono gli interni e facciate di case in legno, dove la maggior parte spesso utilizzati colori ad olio. Essi, per inciso, è anche bisogno di Shpatlevanie, dal momento che il legno è un sacco di spigoli e piccole crepe. Nella foto qui sotto, puoi vedere una finitura simile.
Pittura ad olio in design casa in legno
  • E, naturalmente, vernice, vernice a base di olio, porte e finestre in legno, pavimenti, pergole, panchine, persiane, nuda muratura - ma molto di più .Tuttavia, non è un'emulsione a base d'acqua e la sua acqua non può essere lavata. Da qui la domanda: "E 'possibile stucco su pittura ad olio?".
  • È possibile, ma solo se sia lo stucco che la vernice, che verrà aggiornata, saranno anch'essi a base di olio. E altro: lo stucco per pittura ad olio viene eseguito in frammenti separati, in quei punti in cui la vernice, dietro la base, viene raschiata con una spatola. Prima di applicare lo stucco, i bordi di queste scanalature devono essere carteggiati con smerigliatura grossolana e imbrattati con olio di lino.

Se hai solo bisogno di dipingere blocchi di finestre o porte, è più facile acquistare una lattina di mastice nella versione di fabbrica, soprattutto perché ha un prezzo basso. Bene, quando tutta la casa deve essere dipinta, da questi centesimi sarà creata una buona quantità di denaro. In questo caso, la composizione di stucco può essere fatta a mano.

Come fare questo? Le istruzioni su questo argomento saranno presentate nel prossimo capitolo.olio da cucina

e podmazok shpaklovok

Quindi, mastice è necessaria al fine di portare in un piano gocce non superiore a 5 mm, nonché per rimuovere dalla superficie di difetti minori. Data la qualità delle carte da parati di oggi:( . Cm considerare i pro ei contro di carta da parati non tessuto) in vinile, tessuto non tessuto, la seta, non vengono incollate come carta, sovrapposizione, dobbiamo lisciando accuratamente la superficie, non solo per la pittura, ma anche sotto la carta da parati.

Quindi:

  • In questo caso, le pareti shpaklyuyutsya su tutta la superficie e la miscela durante l'utilizzo di gesso. Per quanto riguarda il riempimento di olio, è distribuito uniformemente solo quando la finitura della superficie primaria con vernice ad olio.
  • Se la vernice appena aggiornato, nel quadro della preparazione della superficie, su di esso solo sepolto recesso buche poco profonde, ei luoghi dove la vecchia vernice è rimasta dietro la base. Per eseguire questa operazione, non preparare lo stucco ma il mastice.ingrediente principale
shpaklovok

olio Ricetta 1. Olio podmazki

Questa plastica spessa pasta che può essere facilmente diffondersi con uno strato sottile. Nella sua composizione: olio di lino, colla da dieci percento, gesso gessato. Prepackato in modo che: nella colla riscaldata sul bagnomaria, mescolando costantemente, versare gradualmente l'olio.

Proportions do 1:10 - ovvero, per 100 g di colla viene fornito 1 kg di olio essiccante. Dopo averli mescolati, il gesso viene introdotto nella composizione, non meno di 2 kg, ma può essere un po 'di più - è necessario navigare per coerenza. Ricetta

2. Vernice lacca

La seguente ricetta includerà la vernice di riempimento, quindi diamo un'occhiata brevemente a cosa è.Questa pittura a base di resina di olio, che è una miscela di una soluzione di resine polimeriche e oli. Questa vernice viene utilizzata per la lavorazione del legno ed è l'ingrediente principale nella produzione di mastice per lacche.

Le proporzioni degli ingredienti, in questo caso, sono le stesse che nell'additivo per olio: solo qui l'olio essiccante viene sostituito con la vernice per mastice. A 100 g di colla da carpenteria, viene aggiunto 1 kg di lacca, e fino alla consistenza di lavoro il peso viene portato con l'aggiunta di gesso. Non è difficile immaginare che un simile stucco sia usato quando il legno deve essere scoperto con la vernice. Ricetta

3. Stucco

Quando si crea il mastice, invece dell'adesivo per la falegnameria, viene utilizzato uno speciale addensante, chiamato essiccante. A 1 kg di olio essiccante aggiungere 100 g di disidratante e portare alla densità richiesta con l'aiuto di gesso. Tale stucco si asciuga più a lungo, ma è più resistente, e quindi utilizzato per preparare superfici di pavimenti, carpenteria, pareti esterne.

So:

  • Per il riempimento di pareti e soffitti interni, è possibile utilizzare stucco per metà olio, altrimenti chiamato colla per olio. Allo stesso tempo, la quantità di disidratante si riduce della metà e invece in 1 kg di olio di lino vengono aggiunti 200 g di colla per falegnameria e 20 g di sapone da bucato macinato.
Essiccatore: additivo per colori ad olio e riempitivi
  • Il sapone viene aggiunto alla colla a caldo, o pre-dissolto in acqua, e combinato con la colla. L'Olifa viene miscelato con l'essiccante e gradualmente aggiunto alla soluzione glutinosa. A causa della costante agitazione, si dovrebbe ottenere una massa omogenea, in cui si aggiunge il gesso fino a quando si è addensato.
  • Si noti che, per coerenza, lo stucco dovrebbe essere leggermente più liquido dello stucco, poiché viene applicato non dai fuochi, ma si sviluppa su tutta l'area. Ma, naturalmente, la sua densità dovrebbe essere tale che la miscela aderisca bene alla spatola. Applicare prima con uno strato di 3 mm, quindi lisciare con una spatola fino allo spessore di 1 mm.

Dopo che la superficie intonacata si asciuga, viene macinata con pomice o smeriglio fine. Quindi, viene utilizzato l'adescamento della superficie livellata con la stessa vernice, che verrà utilizzato per la finitura, solo più diluito con olio di lino - e solo dopo inizierà ad applicare la finitura.